AMRI - Associazione Ministeriale Rhema Italia Home | La nostra visione | Essere Membro | Principi di Fede | Contatti Rhema Italia

AMRI
 

1) DIO

Noi crediamo che esiste un solo Dio, manifestato in tre persone: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.

1 Giovanni 5:7 - Poiché tre sono quelli che rendono testimonianza nel cielo: il Padre, la Parola e lo Spirito Santo; e questi tre sono uno.

Filippesi 2:6 - Il quale, essendo in forma di Dio, non considerò qualcosa a cui aggrapparsi tenacemente l'essere uguale a Dio,Dio

Padre è più grande di tutti;  è Colui che ha mandato e generato la Parola ( Logos ).

Giovanni 14:28 - Avete udito che vi ho detto: "Io me ne vado e tornerò a voi". Se voi mi amaste, vi rallegrereste perché ho detto: "Io vado al Padre" poiché il Padre è più grande di me.

Giovanni 16:28 - Io sono proceduto dal Padre e sono venuto nel mondo; di nuovo lascio il mondo e torno al Padre».

Giovanni 1:14 - E la Parola si è fatta carne ed ha abitato fra di noi, e noi abbiamo contemplato la sua gloria, come gloria dell'unigenito proceduto dal Padre, piena di grazia e di verità.

Il Figlio è  la Parola fatta carne, Colui che è stato generato ed è esistito con il Padre sin dal principio:

Giovanni 1:1, 14,18 - Nel principio era la Parola e la Parola era presso Dio, e la Parola era Dio. E la Parola si è fatta carne ed ha abitato fra di noi, e noi abbiamo contemplato la sua gloria, come gloria dell'unigenito proceduto dal Padre, piena di grazia e di verità. Nessuno ha mai visto Dio; l'unigenito Figlio, che è nel seno del Padre, è colui che lo ha fatto conoscere.

Lo Spirito Santo procede dal Padre e dal Figlio ed è  eterno.

Giovanni 15:26 - Ma quando verrà il Consolatore, che vi manderò dal Padre, lo Spirito di verità che procede dal Padre mio, egli testimonierà di me.

2) LE SCRITTURE

Noi crediamo che la Bibbia e` l'ispirata Parola di Dio, il prodotto di santi uomini di Dio che hanno parlato e scritto spinti dallo Spirito Santo.

2 Timoteo 3:16-17 - Tutta la Scrittura è divinamente ispirata e utile a insegnare, a convincere, a correggere e a istruire nella giustizia, affinché l'uomo di Dio sia completo, pienamente fornito per ogni buona opera.

2 Pietro 1:20-21 - Sapendo prima questo: che nessuna profezia della Scrittura è soggetta a particolare interpretazione. Nessuna profezia infatti è mai proceduta da volontà d'uomo, ma i santi uomini di Dio hanno parlato, perché spinti dallo Spirito Santo.

Noi accettiamo il Nuovo Patto contenuto nel Nuovo Testamento come guida infallibile nelle questioni riguardanti la condotta e la dottrina.

1 Tessalonicesi 2:13 - Anche per questo non cessiamo di render grazie a Dio perché, avendo ricevuto da noi la parola di Dio, l'avete accolta non come parola  di uomini, ma come è veramente, quale parola di Dio, che opera efficacemente in voi che credete.

3) L'UOMO, LA SUA CADUTA E LA REDENZIONE

Noi crediamo che l'uomo e` stato creato ad immagine e somiglianza di Dio e che a causa della trasgressione e della caduta di Adamo il peccato e` entrato nel mondo.

Romani 3:10,23 - Come sta scritto: «Non c'è alcun giusto, neppure uno; poiché tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio.

Romani 5:14 - Ma la morte regnò da Adamo fino a Mosé anche su quelli non avevano peccato con una trasgressione simile a quella di Adamo, che è figura di colui che doveva venire.

Gesù Cristo, il Figlio di Dio, è stato manifestato per distruggere le opere del diavolo.  Egli ha dato la Sua vita e ha sparso il Suo sangue per redimere l'uomo e riportarlo in comunione con Dio.

1 Giovanni 3:8 - Chiunque commette il peccato è dal diavolo, perché il diavolo pecca dal principio; per questo è stato manifestato il Figlio di Dio: per distruggere le opere del diavolo.

4) LA VITA ETERNA E LA NUOVA NASCITA

Noi crediamo che il primo passo dell'uomo verso la salvezza e` il pentimento che produce ravvedimento.

2 Corinzi 7:10 - La tristezza secondo Dio infatti produce ravvedimento a salvezza, che non ha rimpianto; ma la tristezza del mondo produce la morte.

La Nuova Nascita e` necessaria per tutti gli uomini, e quando viene sperimentata produce vita eterna.

Giovanni 3:3-5 - Gesú gli rispose e disse: «In verità, in verità ti dico che se uno non  è nato di nuovo, non può vedere il regno di Dio». Nicodemo gli disse: «Come può un uomo nascere quando è vecchio? Può egli entrare una seconda volta nel grembo di sua madre e nascere?». Gesú rispose: «In verità, in verità ti dico che se uno non è nato d'acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio.

1 Giovanni 5:12 - Chi ha il Figlio, ha la vita; chi non ha il Figlio di Dio, non ha la vita.

5) IL BATTESIMO IN ACQUA

Noi crediamo che il battesimo in acqua per immersione e` un diretto comandamento del nostro Signore ed e` solamente per i credenti.

Matteo 28:19 - Andate dunque, e fate discepoli di tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo,

Atti 8:36-39 - E, mentre proseguivano il loro cammino, giunsero ad un luogo con dell'acqua. E l'eunuco disse: «Ecco dell'acqua, cosa mi impedisce di essere battezzato?». E Filippo disse: «Se tu credi con tutto il cuore, lo puoi». Ed egli rispose, dicendo: «Io credo che Gesù Cristo è il Figlio di Dio». Allora comandò al carro di fermarsi; ed ambedue, Filippo e l'eunuco, discesero nell'acqua, ed egli lo battezzò. Quando uscirono dall'acqua, lo Spirito del Signore rapì Filippo, e l'eunuco non lo vide più; ma proseguì il suo cammino pieno di gioia.

Il battesimo in acqua è un simbolo dell'identificazione del cristiano nella morte, sepoltura e risurrezione di Cristo.

Romani 6:4 - Noi dunque siamo stati sepolti con lui per mezzo del battesimo nella morte affinché, come Cristo è risuscitato dai morti per la gloria del Padre, cosí anche noi similmente camminiamo in novità di vita.

Colossesi 2:12 - Essendo stati sepolti con lui nel battesimo, in lui siete anche stati insieme risuscitati, mediante la fede nella potenza di Dio che lo ha risuscitato dai morti.

Questa è la formula battesimale da noi seguita:  " Sulla confessione della tua fede nel Signore Gesù Cristo, il Figlio di Dio, per mezzo della Sua autorità, io ti battezzo nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo."

6) IL BATTESIMO NELLO SPIRITO SANTO

Noi crediamo che il battesimo nello Spirito Santo e nel fuoco e` un dono di Dio promesso dal Signore Gesù Cristo a tutti i credenti di questa dispensazione e può essere ricevuto successivamente alla nuova nascita.

Matteo 3:11 - Io vi battezzo in acqua, per il ravvedimento; ma colui che viene dopo di me è più forte di me e io non sono degno neanche di portare i suoi sandali, egli vi battezzerà con lo Spirito Santo, e col fuoco.Giovanni 14:16-17 - Ed io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Consolatore, che rimanga con voi per sempre, lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere, perché non lo vede e non lo conosce; ma voi lo conoscete, perché dimora con voi e sarà in voi.

Atti 1:8 - Ma voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme e in tutta la Giudea, in Samaria e fino all'estremità della terra».

Questa esperienza è accompagnata dall'evidenza iniziale del parlare in altre lingue come lo Spirito Santo dà ispirazione.

Atti 2:4 - Cosí furono tutti ripieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, secondo che lo Spirito dava loro di esprimersi.

Atti 2:38-39 - Allora Pietro disse loro: «Ravvedetevi e ciascuno di voi sia battezzato nel nome di Gesú Cristo per il perdono dei peccati, e voi riceverete il dono dello Spirito Santo. Poiché la promessa è per voi e per i vostri figli e per tutti coloro che sono lontani, per quanti il Signore Dio nostro ne chiamerà».

Atti 19:1-7 - Ora, mentre Apollo era a Corinto, Paolo, attraversate le località piú alte del paese, giunse ad Efeso e, trovati là alcuni discepoli, disse loro: «Avete ricevuto lo Spirito Santo, quando avete creduto?». Quelli gli risposero: «Non abbiamo neppure udito che vi sia uno Spirito Santo». E disse loro: «Con quale battesimo dunque siete stati battezzati?». Essi risposero: «Col battesimo di Giovanni». Allora Paolo disse: «Giovanni battezzò con il battesimo di ravvedimento dicendo al popolo che dovevano credere in colui che veniva dopo di lui, cioè in Cristo Gesú». Udito questo, furono battezzati nel nome del Signore Gesú. E, quando Paolo impose loro le mani, lo Spirito Santo scese su di loro e parlavano in altre lingue e profetizzavano. Or erano in tutto circa dodici uomini.

7) LA SANTIFICAZIONE

Noi crediamo che senza santificazione nessun uomo potrà vedere il Signore.

Ebrei 12:14 - Procacciate la pace con tutti e la santificazione, senza la quale nessuno vedrà il Signore,

Noi crediamo nella Dottrina della Santificazione come opera definita e progressiva della grazia, che ha inizio al momento della rigenerazione e continua fino alla consumazione della salvezza al ritorno di Cristo.

1 Tessalonicesi 5:23 - Ora il Dio della pace vi santifichi egli stesso completamente; e l'intero vostro spirito, anima e corpo siano conservati irreprensibili per la venuta del Signor nostro Gesú Cristo.

2 Pietro 3:18 - Crescete invece nella grazia e nella conoscenza del Signore e Salvatore nostro Gesú Cristo. A lui sia la gloria, ora e in eterno. Amen.

2 Corinzi 3:18 - E noi tutti, contemplando a faccia scoperta come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella stessa immagine di gloria in gloria, come per lo Spirito del Signore.

Filippesi 3:12-14* Non che io abbia già ottenuto il premio, o sia già arrivato al compimento, ma proseguo per poter afferrare il premio, poiché anch'io sono stato afferrato da Gesú Cristo. Fratelli, non ritengo di avere già ottenuto il premio, ma faccio una cosa: dimenticando le cose che stanno dietro e protendendomi verso le cose che stanno davanti,  proseguo il corso verso la méta verso il premio della suprema vocazione di Dio in Cristo Gesú.

1 Corinzi 1:30 - Ora grazie a lui voi siete in Cristo Gesú, il quale da Dio è stato fatto per noi sapienza, giustizia, santificazione e redenzione,

8) GUARIGIONE DIVINA

Noi crediamo che l'opera redentiva di Cristo sulla croce provvede guarigione per il corpo umano, ed e` un privilegio per ogni membro della chiesa oggi.

Isaia 53:4 - Eppure egli portava le nostre malattie e si era caricato dei nostri dolori; noi però lo ritenevamo colpito, percosso da DIO ed umiliato. Ma egli è stato trafitto per le nostre trasgressioni, schiacciato per le nostre iniquità; il castigo per cui siamo la pace è caduto su di lui, e per le sue lividure noi siamo stati guariti.

1 Pietro 2:24 - Egli stesso portò i nostri peccati nel suo corpo sul legno della croce, affinché noi, morti al peccato, viviamo per la giustizia; e per le sue lividure siete stati guariti.

La guarigione per le malattie fisiche del corpo umano e` operata per mezzo della potenza di Dio attraverso la preghiera della fede e dell'imposizione delle mani.

Marco 16:18 - prenderanno in mano dei serpenti anche se berranno qualcosa di mortifero, non farà loro alcun male; imporranno le mani agli infermi, e questi guariranno».

Giacomo 5:14-15 - Qualcuno di voi è infermo? Chiami gli anziani, della chiesa, ed essi preghino su di lui, ungendolo di olio nel nome del Signore, e la preghiera della fede salverà il malato e il Signore lo risanerà, e se ha commesso dei peccati, gli saranno perdonati.

9) LA RISURREZIONE DEI GIUSTI E IL RITORNO DEL NOSTRO SIGNORE

Noi crediamo che Gesù ritornerà  esattamente nella medesima maniera in cui gli apostoli Lo hanno visto andare in cielo.

Atti 1:11 - E dissero: «Uomini Galilei, perché state a guardare verso il cielo? Questo Gesú, che è stato portato in cielo di mezzo a voi, ritornerà nella medesima maniera in cui lo avete visto andare in cielo».

Il Suo ritorno è imminente.  Quando ritornerà  i santi che sono ancora vivi sulla terra saranno rapiti e incontreranno Gesù  con i santi che sono già  morti in Cristo.

1 Tessalonicesi 4:16-17 - Perché il Signore stesso con un potente comando, con voce  di arcangelo con la tromba di Dio discenderà dal cielo, e quelli che sono morti in Cristo risusciteranno per primi; poi noi viventi, che saremo rimasti saremo rapiti assieme a loro sulle nuvole, per incontrare il Signore nell'aria; cosí saremo sempre col Signore.

Dopo il periodo della Tribolazione Egli ritornerà come Re dei Re e Signore dei Signori, e con i Suoi santi, che saranno re e sacerdoti, Egli regnerà per mille anni.

Apocalisse 20:6 - Beato e santo è colui che ha parte alla prima risurrezione. Su di loro non ha potestà la seconda morte, ma essi saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui mille anni.

10) L'INFERNO E LA RETRIBUZIONE ETERNA.

Noi crediamo che colui che muore fisicamente nei suoi peccati senza accettare Cristo e` senza speranza, eternamente perduto nello stagno di fuoco, e non ha più  alcuna opportunità per udire il Vangelo e pentirsi.

Ebrei 9:27 - E come è stabilito che gli uomini muoiano una sola volta, e dopo ciò viene il giudizio

Lo stagno di fuoco e` letterale.  Il termine eterno, usato per descrivere la durata della pena dei dannati nello stagno di fuoco, porta lo stesso pensiero e significato di esistenza eterna usato per indicare la durata della gioia e della gloria dei santi alla presenza di Dio.

Apocalisse 19:20 - Ma la bestia fu presa e con lei il falso profeta che aveva fatto prodigi davanti ad essa, con i quali aveva sedotto quelli che avevano ricevuto il marchio della bestia e quelli che avevano adorato la sua immagine, questi due furono gettati vivi nello stagno di fuoco che arde con zolfo.

 

AMRI - Associazione Ministeriale Rhema Italia
Via Monte Pastello, 6/b - S. Giovanni Luaptatoto (VR)
045 87582871